Mandas il paese del trenino e del ducato

"Mandas è una stazione ferroviaria di smistamento dove questi trenini si fermano per una lunga e piacevole chiacchierata dopo l'ardua arrampicata sulle colline". Così David Herbert Lawrence, nel 1921, scriveva nel libro "Sea and Sardinia", arrivando alla stazione di Mandas, paese che, allo scrittore inglese, suscitava emozioni e suggestioni. " Quasi non credevo ai miei occhi" diceva "tanto tutto era simile all'Inghilterra, alle regioni brulle della Cornovaglia o alle alture del Derbyshire". Mandas, importante centro di raccordo tra il campidano e le barbagie, trova in epoca nuragica le sue origini come dimostrano le oltre 48 rovine di nuraghi e villaggi coevi, tra cui quelli de su Angiu (Bangius), Ardiddi o la tomba dei giganti di "s'arruina de su procu". L'evoluzione del territorio è testimoniata dalla presenza fenicio punica prima e da quella romana poi di cui, oltre alle vestigia di villaggi e necropoli , si vedono ancora alcuni tratti della strada Kalaris-Ulbiam (la Cagliari-Olbia).

Leggi tutto....

 

Istituzione Albo Comunale dei Volontari Civici

Il Responsabile dei Servizi Sociali informa  che è stato istituito l’Albo Comunale dei Volontari Civici, al fine di applicare i principi di sussidiarietà e di partecipazione attiva da parte del…

Istituzione Albo Comunale dei Volontari Civici

Agevolazioni Tariffarie a Carattere Sociale per il Servizio Idrico Integrato

Il Responsabile dell’Area Politiche Sociali in osservanza della delibera n. 16, adottata dalla Giunta Comunale di Mandas in data 03 marzo 2017      e della relativa determina dirigenziale, in cui si…

Agevolazioni Tariffarie a Carattere Sociale per il Servizio Idrico Integrato

Fondo per i prestiti previdenziali

Si informa che l’Assessorato regionale del Lavoro, ha pubblicato un avviso per la concessione di “prestiti previdenziali” destinati ai lavoratori espulsi dal mercato del lavoro prossimi alla pensione anticipata e…

Fondo per i prestiti previdenziali

Strategie del Programma Regionale di Sviluppo 2014/2019

Il Sindaco informa che è disponibile per il download la scheda per l'attuazione delle strategie del programma regionale di sviluppo 2014/2019 Rilevazione dei bisogni e delle necessità delle necessità. La…

Strategie del Programma Regionale di Sviluppo 2014/2019

Nuovo Orario Apertura Ecocentro Comunale

Il Sindaco informa che l'Econcentro comunale, dal 15/06/2015, osserverà i seguenti orari di apertura:dal Lunedì al Sabato, escluso il Martedì, dalle ore 08,30 alle ore 11,30

Nuovo Orario Apertura Ecocentro Comunale
Notizie in evidenza
 

Voto domiciliare

Sono ammessi al voto domiciliare:

  • gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano;
  • gli elettori affetti da gravissime infermità tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l'ausilio del trasporto pubblico che il comune organizza per facilitare agli elettori disabili il raggiungimento del seggio elettorale.

Le disposizioni sul voto domiciliare, si applicano alle elezioni politiche  nel caso in cui l’avente diritto dimori nell’ambito del territorio nazionale.

L'elettore interessato deve far pervenire al Sindaco, entro lunedì 12 febbraio 2018, ventesimo giorno antecedente la data delle votazioni, un'espressa dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto domiciliare. Tale termine, tuttavia, al fine di garantire il diritto di voto costituzionalmente tutelato, deve considerarsi avere carattere ordinatorio.

La domanda di ammissione al voto domiciliare deve indicare l'indirizzo dell'abitazione in cui l'elettore dimora ed un recapito telefonico e deve essere corredata di copia della tessera elettorale e di idonea certificazione sanitaria rilasciata da un funzionario medico di medicina legale, designato dagli organi dell'A.S.L.

La certificazione medica deve riprodurre l'esatta formulazione normativa, attestante quindi, la sussistenza in capo all'elettore delle condizioni di infermità di cui all'art. 1, comma 1, della L. 46/2009.

Questa certificazione può, inoltre, attestare l'eventuale necessità del voto assistito.

La domanda può essere presentata:

-          per posta elettronica all' indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

-          direttamente presso l'ufficio Elettorale - piazza Del Ducato di Mandas 1

EU e-Privacy Directive

Questo sito utilizza cookies tecnici e sono inviati cookies di terze parti per gestire i login, la navigazione e altre funzioni. Cliccando 'Accetto' permetti l'uso dei cookie, cliccando 'Rifiuto' nessun cookies verrà installato, ma le funzionalità del sito saranno ridotte. Nell'informativa estesa puoi trovare ulteriori informazioni riguardo l'uso dei cookies di terze parti e la loro disabilitazione. Continuando nella navigazione accetti l'uso dei cookies.

Visualizza la ns. Informativa Estesa.

Hai rifiutato i cookies. Questa decisione è reversibile.

Avete accettato l'utilizzo dei cookies sul Vs. computer. Questa decisione è reversibile.

FacebookTwitterLinkedin