Auguri di Buon Anno

La presente per porgere i migliori auguri di Buon Anno a tutti i mandaresi, e un caloroso saluto rivolto a tutti coloro che, seppur non più residenti, sono parte integrante della nostra bellissima Comunità.

 Siamo arrivati alla fine dell'anno solare 2018 e per l'amministrazione comunale è tempo di bilanci. 

 Tantissimi i risultati politici e amministrativi raggiunti:

  l'apertura della Base dei Vigili del Fuoco in H24 a cui nei primi mesi del 2019 verrà garantita una pianta organica di circa 30 unità permanenti;

la programmazione e la realizzazione della bitumazione della quasi totalità delle strade interne del centro urbano;

la programmazione degli interventi di completamento dell'impianto sportivo Renato Raccis;

l'ottenimento del risultato migliore della raccolta differenziata per l'anno 2017 (86%);

la stipula dell'accordo di programma per il rilancio del Trenino verde della Sardegna;

la crescita della manifestazione "Saboris Antigus 2018", tesa a valorizzare il nostro paese e i nostri prodotti, che ha visto innalzare considerevolmente il numero degli espositori e dei visitatori, raggiungendo una sentita e numerosa partecipazione;

la chiusura dell'accordo con il Cagliari Calcio per la disputa del Campionato Primavera 2018/2019;

l'aver posto le basi per la realizzazione del centro commerciale naturale e il raggiungimento di accordi importanti con la Confesercenti che realizzerà a Mandas diversi corsi per venire incontro alle attività economiche e produttive del nostro territorio;

il rilancio definitivo e la "strutturazione" del Festival della Letteratura di viaggio D. H. Lawrence;

i finanziamenti importanti con il Bando Iscol@ per la promozione della formazione delle nuove generazioni;

per ultimo, ma non in termini di importanza, l'incremento del numero degli allievi, delle attività di insegnamento e divulgazione della cultura musicale e dei finanziamenti per la Scuola Civica di Musica Luigi Boccherini. 

 Inoltre va anche detto che abbiamo  incrementato notevolmente i finanziamenti all'istituto Comprensivo Maria Carta, alle associazioni culturali e sportive che ringrazio per le attività svolte, per i risultati raggiunti e per la loro importanza a livello sociale. Esse rappresentano il vero cuore pulsante di una Comunità e per questo motivo meritano le nostre attenzioni, pertanto continueremo a cercare di cooperare con loro mettendoci a disposizione per il loro mantenimento e la loro crescita.

 Nei soli ultimi due giorni siamo riusciti a chiudere oltre 40 procedimenti: 162 le delibere di Giunta Comunale e 55 le delibere di Consiglio Comunale (un record per il Comune di Mandas); il tutto con una pianta organica di soli dieci dipendenti (11 con il Segretario Comunale) che ringraziamo vivamente per gli sforzi e la dedizione al lavoro.

 Quanto ai prossimi obiettivi futuri, 

il nuovo anno inizierà all'insegna di interventi importanti quali quelli legati alla realizzazione di interventi strategici e vitali come ad esempio i lavori di recupero del Nuraghe Su Angiu, appena finanziato, i lavori della legge 29 (in finanziaria Regionale sono state inserite le risorse che dovrebbero garantire il finanziamento dell'Amministrazione Comunale di Mandas e dei cittadini che avevano fatto richiesta nel 2015), la realizzazione del Piano Particolareggiato del Centro Storico, gli interventi nell'impianto sportivo, la realizzazione e completamento di tutti i marciapiedi delle zone di espansione, la realizzazione dei lavori di sistemazione delle strade di penetrazione agraria e gli interventi volti ad andare incontro alle esigenze delle aziende agricole locali (pozzi, abbeveratoi, peso...) e si cercherà di dare sempre nuove risposte alle esigenze della comunità. 

 Purtroppo l'anno che termina è stato costellato anche da avvenimenti tristi per la nostra Comunità che non possono essere cancellati o dimenticati, ma che ci devono far riflettere e, considerate anche le difficoltà in cui operano le Amministrazioni Comunali come la nostra, dobbiamo cercare di essere più vicini gli uni agli altri per sentirci ancor più una Comunità Unita. 

 Buon anno a tutti

                                      Il Sindaco

                                  Marco Pisano

EU e-Privacy Directive

Questo sito utilizza cookies tecnici e sono inviati cookies di terze parti per gestire i login, la navigazione e altre funzioni. Cliccando 'Accetto' permetti l'uso dei cookie, cliccando 'Rifiuto' nessun cookies verrà installato, ma le funzionalità del sito saranno ridotte. Nell'informativa estesa puoi trovare ulteriori informazioni riguardo l'uso dei cookies di terze parti e la loro disabilitazione. Continuando nella navigazione accetti l'uso dei cookies.

Visualizza la ns. Informativa Estesa.

Hai rifiutato i cookies. Questa decisione è reversibile.

Avete accettato l'utilizzo dei cookies sul Vs. computer. Questa decisione è reversibile.

FacebookTwitterLinkedin